profilo dei blogghisti

La mia foto
ATTENZIONE: in relazione alle gite inserite e descritte in questo blog, gli autori declinano ogni responsabilità per incidenti occorsi ad eventuali ripetitori. Inoltre non verranno indicate difficoltà, pendenze, materiali occorrenti ecc perchè crediamo siano informazioni che competono a guide alpine, libri e/o altri siti

giovedì 18 marzo 2010

Lagazuoi - Val Travenanzes

17-03-2010

La gita doveva essere più articolata ma i forti venti dei giorni scorsi e il gran caldo di oggi ci hanno creato non pochi dubbi circa la sicurezza.
In compenso i panorami, posti che non visitavo da quasi 20anni, sono stati stupefacenti.
Con Alessio siamo partiti in funivia da p.so Falzarego e siamo saliti al Lagazuoi; da qui siamo scesi verso est alla volta di f.lla Travenanzes.
Senza perder troppa quota raggiungiamo poi f.lla Gasser Depot 2633mt

sullo sfondo la f.lla Gasser Depot e gli ultimi mt di salita a quest'ultima

panorama sulla tofana di mezzo e la tofana di dentro

e qui iniziamo la nostra discesa per il Ciadin di Lagazuoi... una serie di gole molto ventate da valuatare con attenzione.

fasi discesa

Dopo una breve barra rocciosa fortunatamente ben ricoperta, giungiamo su un nuovo salto un pochino più preoccupante; alla fine con l'ausilio della corda riusciamo a scavalcare un insidiosa cornice e metterci un pò più tranquilli.
Da qui, circa quota 2000mt, inizia la risalita per la Val Travenanzes verso f.lla Col Dei Bos per poi scendere facilmente, su neve trasformata e papposa, verso Cason de Rozes e poi alla strada del p.sso Falzarego


ultimi preparativi e discesa dalla f.lla Col dei Bos

In salita i dislivelli sono stati assolutamente contenuti, 600mt, mentre in discesa 1100mt

1 commento:

  1. bravo Rudy.....come ci siam detti, son posti da approffondire....

    RispondiElimina

Archivio blog

ISCRIZIONE AL BLOG

Ricordo che l'iscrizione al blog mountain 360°
è assolutamente gratuita !!!








Lettori fissi